Tra lirica e jazz

Descrizione immagine

 

Con la serata a teatro "Lirica e Jazz" che si è svolta il 1° dicembre presso il Teatro Volta del Rione Scala di Pavia, il nostro Club ha inteso intraprendere una iniziativa "pubblica" di informazione sulle condizioni di disagio sociale che cittadini pavesi e non (e tra questi numerosi extracomunitari) vivono quotidianamente rendendoli particolarmente fragili rispetto alle sollecitazioni di un ambiente che spesso è addirittura decisamente ostile. Sulla falsariga di quanto è accaduto con la campagna "Un cappotto per l'inverno" con questa serata canora si è cercato di raccogliere fondi atti a sostenere gli oneri dell'accoglienza di queste persone disagiate presso la Mensa del Frati Minori di Canepanova. La serata, che ha visto la partecipazione di oltre 160 persone, ha visto in prima fila nella organizzazione, oltre al nostro Club, il Rotaract Pavia e Pavia Lirica. Si sono esibiti Silvia Colombini Soprano, Angelo Scardina Tenore, Livia Hagiu al  Violino, Paolo Marconi al Pianoforte. Ha altresi partecipato, con le coreografie di Marilina Piemontese ARAD, il Corpo di Ballo Academy di Pavia. I numerosi soci presenti, tra i quali il Presidente Micieli, Mario Regazzi, Francesco Grecchi, Nando Groppo, Mauro Stronati ed altri hanno operato con i giovani del Rotaract e la sua Presidentessa Ida Nardiello per la buona riuscita della manifestazione che, nell'intervallo, ha previsto anche un piccolo buffet con stuzzichini e spumante.